Ansia

“C’è una solitudine che esiste in ognuno di noi.”

Gustavo Dessal

L’ansia può inibire l’ordinario svolgimento della vita nella quotidianità. È nel rapporto insicuro con l’Altro, inteso come Altro che abbia un significato per il soggetto, che l’ansia prende origine e si alimenta. Il soggetto ansioso ha la tendenza al controllo e maggiore è l’ansia maggiore è il controllo che tenta di esercitare su quel qualcosa che si attende a cui non è possibile dare un nome, entrando in un ciclo dal quale diventa difficile uscire. Risulta necessaria una inversione di marcia.

Richiedi un Appuntamento